L’esperienza del tour nelle Dolomiti

L’esperienza di un tour nelle Dolomiti fa parte di una tappa obbligata nella vita di un essere umano. E accompagnare questo tour è per i Franceschetti un vero onore: significa donare il lato più bello e affascinante delle Dolomiti di Fassa, un lato raro che poche guide ancora oggi osano svelare. Con questi principi, Riccardo Franceschetti accompagna i suoi ospiti iniziandoli alla vera filosofia di vivere e muoversi nelle Dolomiti. Una filosofia che esiste dall’alba dei tempi, consacrata nell’epoca dell’alpinismo classico quando, chi andava in montagna, compiva la sua avventura con un profondo rispetto verso la natura: un atteggiamento sano, consapevole, che nulla ha che fare con il senso di protagonismo o l’ambizione, ma che si fondava su un insegnamento.

Oggi migliaia di persone possono velocemente andare in montagna, ma essere “uomini della montagna” è un modo più bello di vivere la natura. È un modo per ritrovarsi, per temprare lo spirito, per riconoscere la natura non come meta di conquista, bensì come maestra di vita, che regala gioia, coscienza e ritmo armonioso all’esistenza. La storia dei Franceschetti ruota intorno a questa profonda filosofia. Un retaggio storico che affonda le sue radici nel mito, nelle leggende dei Monti Pallidi e dei Fanes, che trovano nella natura di questi luoghi e nella mitica Roda di Vael, la Dolomite che sovrasta El Laresh, il cuore stesso della montagna.

Leave a Reply

X