pan e salam con gli amici del Laresh

Mangia pan e salam

Quando andiamo in montagna ed entrando nei rifugi troviamo ressa, allora niente di meglio che del buon “pan e salam” della Val di Fassa! …magari con un bicchierino di buona grappa, quella buona però!

Gli amici del Laresh amano gustare all’aperto il loro pranzo al sacco! Glielo organizziamo puntualmente durante le nostre escursioni. E non sbagliano. Al Laresh cerchiamo sempre di scegliere prodotti locali della Ladinia, preferibilmente KM0 e soprattutto sani e che rispecchiano la migliore tradizione alpina.

Cosa organizziamo nel sacco: tutto quello che si può portare con noi ma anche piccole leccornie, che vengono preparate in valle e nelle valli vicine, come i Groste di polenta, il Schuttelbrot, l’immancabile Puzzone di Moena, speck ed insaccati della nostra terra e naturalmente il pan e salam!

Alcune volte organizziamo la polenta e la grigliata al Pianac, per poi farci tutti una bella partita da calcio e dormire sotto gli abeti, ma se si va in quota, il panino col salame è la cosa più gustosa che “azzanni” con vero gusto e voracità, soprattutto dopo che hai camminato un pò.

Non manca mai il “pan e salam” quando si cammina a lungo: è quel qualcosa che ti fa fare lo sprint finale prima della sosta. Anche se non è del tutto provato che la vera ragione non sia data dal “carburante” che lo accompagna, grappa in primis! Salute!

Leave a Reply

X