funghi e porcini col Laresh

Tempo di funghi in Val di Fassa

Tempo di funghi in Val di Fassa!

Sono arrivati! Finalmente le delizie del palato autunnale sono venuti fuori.

CI aiutano gli amici micologi a distinguerli nei loro nomi scientifici… ma qui li chiamiamo brise, finferli, funghi del sangue, mazze di tamburo e amiamo mangiarli e gustarli in ogni modo: fritti, nei sughi, in umido, nei risotti e nella pasta, oppure perfetti con la polenta

E’ una tradizione antica che affonda le radici nella più antica tradizione ladina, quando del mitico popolo dei Fanes, le cui leggende narrano la storia di uno stregone che viveva ad Alba di Canazei e che faceva uso di funghi nelle sue misteriose pozioni magiche.

Di certo nella preistoria non tutti i funghi erano destinati all’alimentazione, e vari ritrovamenti dimostrano che esistevano funghi che venivano utlizzati per accendere i fuochi (come il polyporus fomentarius) , mentre altre specie venivano adoperati come medicinali e disinfettanti proprio per le loro capacità antibiotiche e antisettiche.

In ogni cultura il fungo è stato visto come qualcosa di speciale: simbolo di vita ma anche di morte, e di piacere a tavola.

E lo si sa da secoli: nel suo Historia Naturalis, Plinio il Vecchio ricorda che l’Imperatore Claudio Tiberio venne avvelenato (probabilmente da un Boletus Satans) per mano della moglie Agrippina.

Tuttavia per noi i Boleti rimangono solo i porcini, che chiamiamo brise e che non sono assolutamente velenosi, perche sono i “re dei funghi”. E nel rispetto della più antica tradizione concordiamo con gli antichi romani che divevano che fossero “l’emblema della vita umana” (Plinio). Percui perseguiamo la ricerca e la loro preparazione con cura per preparare i migliori piatti – senza frivolezze – ma veri, a base di finferli, mazze di tamburo, e altri a rispetto del “re porcino” che amiamo mangiare col capriolo e la polenta!

Vieni a scoprirli! ….qui al Laresh alla Stua de Re Laurin si stanno  elaborando i deliziosi piatti deliziosi della migliore tradizione alpina a base di funghi.

Se desideri passare una serata con gusto e piacere, scrivi e prenota ora, perchè  queste leccornie naturali dipendono dalla stagione finche la terra non gela.

Bona!

 

 

Leave a Reply

X