La Volata-El Laresh

La VolatA, una pista mitica

La VolatA è ormai un mito!
Quando scegli una destinazione sciistica, è fondamentale ricordarsi su quale pista vogliamo vivere l’esperienza più memorabile con gli sci. E se scegli la Val di Fassa, ce n’è una che merita veramente: La VolatA.

La Volata, una pista mitica

Perchè è cosi importante la VolatA? La sua “dimensione” esperienziale è spettacolare:

La partenza dal Col Margherita a quota 2514 m inizia con una discesa di media pendenza che apre il cuore per il senso di dominio sia per l’ampiezza che per il panorama. Si inizia con una pendenza del 28% scendendo lungo un crinale panoramico. Attraverso una serie di curvoni  che ci aprono a dei “muri” con una pendenza sempre maggiore, percepiamo subito che il “bello” della discesa più emozionante continua a sorprenderci! Sembra una pista fatta per eccitare lo sciatore

Lo spettacolare arrivo della Funivia del Col Margherita, da dove ha inizio la pista!

 

La VolatA, pendenza emozionante assicurata

La pendenza dei “muri” che si susseguono, diviene sempre più impegnativa e quando la pista entra nel bosco arriva a sfiorare il 50%.

631 metri di dislivello, sempre più emozionanti che ci portano fino a quota  1874 m, direttamente alla partenza delle Funivia, al Passo San Pellegrino.

 

Nata nel 2015, è definita uno dei tracciati più impegnativi e spettacolari delle Dolomiti. Occorre esser ben preparati per farla, e forse è anche per questo che è divenuta (a gran merito) la pista di riferimento dei Campionati Mondiali di Sci Alpino Juniores 2019.

Durante tutta la stagione invernale La VolatA si conferma come una delle piste  “I must do it” nell’arco alpino. Un motivo in più da non perdersi per vivere la tua vacanza al Laresh!

Scarica la scheda tecnica de La Volata!

Se desideri assaporare questa esperienza scrivi adesso, 
perchè qui la neve è assicurata per tutta la stagione invernale!!

Leave a Reply

X