la tradizione del lavorare il legno in val di fassa

La tradizione del lavorare il legno in Val di Fassa

La tradizione di lavorare il legno in Val di Fassa all’Hotel El Laresh è molto sentita.
Ecco alcuni aneddoti…

“…visto che devo preparare il fuoco e tra un pò taglio un pò di legna, sono ispirato. Agli nostri amici dell’Hotel El Laresh (e non solo!) vorrei raccontare qualcosa sulle tradizioni del lavorare il legno in Val di Fassa.  Pronti?”…   

di Riccardo Franceschetti, titolare Hotel El Laresh

L’arte di lavorare il legno in Val di Fassa

Si sa: lavorare il legno è un’arte antica.  Nelle Alpi  le conifere sono gli alberi che meglio hanno aiutato la nostra gente ad un utilizzo sapiente e rispettoso del legno.

Da sempre in Val di Fassa siamo consapevoli di quanto siano importanti gli alberi dei nostri boschi. Ogni bosco viene curato con attenzione perchè ogni albero è perfettamente conosciuto per le sue qualità, profumi, caratteristiche e…”anima”. Certamente sì, anche il legno ha un’anima che si esprime al meglio se sapientemente lavorato.  Il legno è materia viva, vibrante ed intensa che sa adattarsi e plasmarsi nelle mani di chi lo conosce e lo ama.  Bene lo sanno i nostri scultori del legno, conosciuti ed apprezzati ovunque per le loro creazioni artistiche artigianali, spesso ispirate proprio dai tagli e dalle venature del legno.

Ogni albero, un mondo

Che sia cirmolo, larice, pino o abete verrà scelto per  specifici impieghi ed utilizzi. La nostra è una cultura del legno consapevole e attenta al rispetto della natura: dai boschi preleviamo il legno in modo sostenibile. Dagli alberi  si provvede a lavorare il legno specifico che serve per costruire baite, balconi, finestre, tetti, decorazioni, sculture e non solo. Dagli scarti si possono realizzare isolanti, fibre, integratori alimentari, imballaggi e biomassa per la produzione di energia e perfino gli “Alberi di Natale” (biodegradabili e rispettosi per l’ambiente rispetto a quelli di plastica).

L’economia circolare del Legno

E’ l’economia circolare del legno che distingue la cultura e l’economia alpina, fondata sulla cura boschiva, su un consumo che minimizza gli scarti e da cui si trova sempre forme di impiego sostenibili e spesso economicamente vantaggiose.

Qui in Val di Fassa, fuori dalle località abitate, quasi tutto il territorio al di sotto dei 2000 metri è coperto da boschi che hanno una funzione fondamentale di protezione del territorio: riducono le frane e valanghe e danno da vivere a centinaia di famiglie e imprese che lavorano nel settore del legno.

El Laresh.  L’hotel che profuma di larice.

Il larice è una pianta che possiamo trovare un po’ ovunque nei boschi attorno a Moena. La gente di montagna ha saputo utilizzare questa pianta per gli scopi più vari: dalla resina ne estraevano medicine, con il legno si facevano le case durature di quel bel legno rosso caratteristico, dai “frutti” le api ricavano tutt’oggi del buon miele. Questo albero è anche ciò che da il nome al nostro hotel, in ladino “El Laresh” è il larice!

All’Hotel El Laresh amiamo il legno e ogni tanto ci piace lavorarlo.
Abbiamo appena finito di rifare una palizzata a bordo del parcheggio con delle belle tavole di larice, legno che non marcisce mai. Basta considerare che se è immerso nel fango può durare secoli come quel tronco rimasto quasi 7000 anni in uno stagno sul Monte Corno.

Il legno è vita

Qui a Moena e in Val di Fassa diciamo sempre: “il legno è vita“. Ogni casa ha la propria legnaia ed è cura di ogni famiglia avere sempre buone scorte di legno.

“…ora devo proprio andare!  Il Romano non è arrivato e mi tocca tagliar un pò di legna per la grigliata di stasera. Legna di faggio, poco fumo, poco residuo, buona cenere per l’orto….”

Eventi sulla tradizione e sulla cultura del Legno

Moena d’estate propone una serie di interessanti escursioni alla scoperta di alcune saggezze su come lavorare il legno, laboratori per bambini e interessanti iniziative, come  “Amico Albero, la filiera del legno” una bellissima escursione nel bosco, oppure “Costruiamo la nostra baita nel bosco“, un laboratorio per grandi e piccini o ancora “Dal Bosch a la Sia” con una visita alla segheria.

Scopri di più o chiedi informazioni allo staff dell’Hotel El Laresh.

Scarica qui il programma estivo Moena Outdoor 2018

 

“Grazie per l’attenzione cari amici de El Laresh. Vi aspetto con gioia al nostro Hotel…che poggia le sue radici nei larici!   A presto! ciao! ” .  Riccardo

 

Leave a Reply

X